Crotone, Castello Carlo V

Sorto probabilmente al principio del IX secolo d.C. per difendere la città dalle incursioni saracene e radicalmente ristrutturato durante il regno di Carlo V, il castello di Crotone rappresenta un esempio unico tra le fortezze medievali e rinascimentali, poiché mostra con evidenza le trasformazioni intercorse nell'architettura militare con il passaggio dalla difesa piombante (torri circolari che guardano verso l'entroterra) alla difesa radente (bastioni prospicienti il mare).

Riti e tradizioni religiose

Il mese di maggio è dedicato ai riti ed ai pellegrinaggi della tradizione religiosa popolare.

Itinerari Crotonesi

Stagione concertistica 2019 - Eventi maggio